"Mi assumo tutte le responsabilità" (reuters)

Matteo Renzi si dimette

Il presidente del Consiglio italiano lascia l’incarico dopo il risultato ottenuto al voto sul referendum costituzionale

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Ore 00.25. Matteo Renzi da Palazzo Chigi a Roma annuncia le sue dimissioni. Il presidente del Consiglio italiano ha deciso di lasciare l’incarico dopo il risultato ottenuto al voto sul referendum costituzionale, bocciato dall'elettorato.

"Il popolo italiano", ha affermato, "ha parlato in modo inequivocabile chiaro e netto. "Il no ha vinto", ha continuato (nonostante non ci siano ancora i risultati definitivi, ndr), "mi assumo tutte le responsabilità, (…) dovevamo vincere e non partecipare". "Ho perso e a saltare è la mia poltrona", ha poi dichiarato, "l’esperienza del Governo è finita e nel pomeriggio (lunedì) salirò al Colle".

Reazione della Borsa di Tokyo

La Borsa di Tokyo apre in negativo la prima seduta della settimana, subito dopo il risultato del referendum in Italia, mentre lo yen si apprezza nei confronti dell'euro sul mercato delle valute: l'indice Nikkei fa segnare una perdita dello 0,41,% a quota 18.320,44, cedendo quasi 100 punti. La valuta nipponica, considerata rifugio, va consolidando la fase di apprezzamento, a quota 120,20 nei confronti della moneta unica.

 

AlesS

Condividi