Un mare sempre più caldo
Un mare sempre più caldo (iStock)

Mediterraneo bollente

Da maggio il mare è colpito da un'ondata di calore che ha innalzato la temperatura della superficie di circa 4 gradi

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Caldo, ancora più caldo. Le temperature dell'acqua del mar Mediterraneo sono sempre più bollenti.

Dal 10 maggio il mare è colpito da un'ondata di calore che ha innalzato la temperatura della superficie di circa 4 gradi rispetto alla media del periodo 1985-2005, con picchi superiori a 23 gradi. Sono i primi risultati del progetto CAREHeat finanziato dall'Agenzia Spaziale Europea.

Il progetto mira a sviluppare nuove metodologie per prevedere e identificare le ondate di calore, comprenderne la propagazione e gli impatti su ambiente, biodiversità e attività economiche, quali pesca e acquacoltura.

 "I cambiamenti iniziano ad incidere concretamente sulla vita di tutti i giorni, sulle attività economiche fino al singolo cittadino, passando per l'inasprimento dei fenomeni migratori", evidenzia Gianmaria Sannino, responsabile del Laboratorio Enea di Modellistica climatica e impatti.

Studio dell' ONU sul clima

Studio dell' ONU sul clima

TG 12:30 di mercoledì 23.02.2022

ats/joe.p.
Condividi