Un sopravissuto viene estratto dalle squadre di soccorso internazionali
Un sopravissuto viene estratto dalle squadre di soccorso internazionali (Reuters)

Miracoli sotto le macerie

Nepal, una settimana dopo il sisma estratta viva anche una centenaria

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

La speranza di riuscire ancora qualcuno sotto le macerie in Nepal non muore mai. A una settimana dal violento terremoto del 25 aprile dalle zone sinistrate arrivano storie che hanno del miracoloso.

Sabato, ha reso noto la polizia, un uomo di 101 anni è stato salvato nel distretto di Nuwakot. L’anziano nepalese, che risiedeva nel villaggio di Kintang, è ora ricoverato in un ospedale a Bidur.

Devastazione nella regione di Sindhupalchowk
Devastazione nella regione di Sindhupalchowk (Keystone)

Domenica, a 8 giorni dal sisma, tre persone sono invece state estratte vive da un edificio crollato nel distretto di Sindhupalchowk. Lo riferisce il centro nazionale per le operazioni di emergenza.

Diem/ATS

Dal TG20:

Condividi