I rappresentanti di 10 paesi riuniti nella capitale austriaca
I rappresentanti di 10 paesi riuniti nella capitale austriaca (keystone)

Misure nazionali sui migranti

La soluzione proposta alla riunione di Vienna sulla via balcanica in attesa di una risposta europea

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

L’afflusso di migranti sulla via balcanica deve essere affrontato con delle misure a livello nazionale, in assenza di una soluzione europea. È la posizione espressa dal ministro degli esteri austriaco in apertura dell’incontro che riunisce a Vienna le autorità di dieci paesi.

La fiducia e l’impegno per una soluzione europea non mancano, è stato sottolineato, ma i tempi per una sua applicazione non sono chiari. Si rende così necessario un intervento coordinato degli Stati.

Il capo della diplomazia austriaca non ha risparmiato le critiche nei confronti della Grecia, esclusa dal vertice, che non avrebbe nessuna volontà di arginare il flusso di migranti.

REUTERS/sf

I paesi partecipanti al vertice di Vienna: Austria, Serbia, Macedonia, Slovenia, Albania, Bosnia, Bulgaria, Croazia, Montenegro e Kosovo

Il nostro dossier: Le vie dei migranti

Dal TG20:

 
Condividi