Donald Trump
Donald Trump (keystone)

"Misure prolungate negli USA"

Donald Trump annuncia che le linee guida sul distanziamento sociale, per contrastare il coronavirus, saranno mantenute fino al 30 aprile

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Emergenza coronavirus. Gli Stati Uniti prolungano fino al 30 aprile "i provvedimenti restrittivi e le linee guida sul distanziamento sociale". Lo ha affermato in serata Donald Trump, nel corso della riunione quotidiana della task force contro il COVID 19, allungando di fatto di un mese le misure varate per contenere la diffusione del virus.

"Il picco dei decessi si avrà tra due settimane. Per questo estendiamo i provvedimenti adottati", ha dichiarato il presidente statunitense, che ha così rivisto l'annunciata riapertura delle attività per Pasqua: "Era solo un mio auspicio", si è affrettato a sottolineare alla stampa.

L'inquilino della casa bianca si è detto poi ottimista e certo sul fatto che il paese sconfiggerà il virus. “Se riusciremo a mantenere sui 100mila o meno i morti avremo fatto un buon lavoro", ha poi affermato. Intanto il numero di casi di coronavirus negli Stati Uniti e salito a poco meno di 140mila, quasi 2mila500 i morti.

Reuters/AFP/bin

 
Condividi