Un palazzo Gazprom
Un palazzo Gazprom (keystone)

Mosca fa leva sul gasdotto polacco

Gazprom smetterà di utilizzare una conduttura-chiave per il transito del gas, in risposta alle sanzioni occidentali imposte contro la Russia

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

La Gazprom smetterà di utilizzare un gasdotto chiave per il transito del gas attraverso la Polonia: lo ha annunciato lo stesso colosso dell'energia russo.

Gazprom ha spiegato che interromperà l'invio di gas naturale attraverso la sezione polacca del gasdotto Yamal-Europa in risposta alle sanzioni occidentali imposte contro la Russia. Per lo stesso motivo Mosca ha annunciato ieri sera (mercoledì) sanzioni contro 31 società energetiche di Paesi UE, USA e di Singapore. Tra queste c'è anche la Europol Gaz, l'azienda proprietaria della sezione polacca del gasdotto Yamal-Europa.

"Per la Gazprom questo significa il divieto di utilizzare un gasdotto di proprietà di Europol Gaz per il trasporto di gas russo attraverso la Polonia", ha affermato giovedì il portavoce di Gazprom, Sergei Kupriyanov, in un comunicato.

Gas russo bloccato in Ucraina

Gas russo bloccato in Ucraina

TG 20 di mercoledì 11.05.2022

 
ATS/Red.MM
Condividi