Nessuno dei dipendenti della redazione accusa problemi di salute (keystone)

Mosca, sostanza chimica in redazione

Secondo la testata online Meduza, il materiale sarebbe stato mandato a Novaya Gazeta

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Il giornale investigativo russo Novaya Gazeta riferisce che nell'ingresso della sua redazione in vicolo Potapov, a Mosca, è stata rilasciata una non precisata sostanza chimica e denuncia un "attacco chimico". Lo riporta la testata online Meduza, secondo cui nella struttura vi è un persistente odore chimico, avvertito da tutti i visitatori e dal personale della testata così come dal personale di altre organizzazioni che si trovano nell'edificio.

La portavoce di Novaya Gazeta, Nadezhda Prusenkova, ha riferito a "The Insider" che nessuno dei dipendenti della redazione accusa problemi di salute.

Sul posto ci sono i rappresentanti del ministero delle Situazioni di Emergenza, del ministero dell'Interno e dei servizi di sicurezza (Fsb). Il personale di Novaya Gazeta - riporta sempre Meduza - sostiene che l'odore sia simile a quello che c'era nel 2017 dopo che nella casa di campagna della giornalista Yulia Latinina era stato spruzzato un gas di composizione sconosciuta.

Ats/sdr
Condividi