Tre le vittime del terrorista (keystone)

Nizza, cerimonie e proteste

Una delle vittime era una brasiliana 44enne, mamma di tre figli, residente in Francia

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

La 44enne uccisa mercoledì a Nizza dal terrorista Brahim Aouissaoui era una brasiliana, mamma di tre figli, residente in Francia. Lo ha comunicato il Governo del paese sudamericano.

Una cerimonia che si è tenuta giovedì pomeriggio nella cattedrale di Sainte Reparate nella città vecchia di Nizza ha commemorato le tre persone uccise dal terrorista in mattinata. Presenti solo una decina di persone: “È un attacco nei confronti di tutta la Francia”, spiega uno di loro ai microfoni della RSI.

In contemporanea un gruppo di persone appartenenti alla destra francese si è riunito davanti alla basilica di Notre-Dame, dove sono avvenuti gli attacchi per cantare la Marseillaise.

RG/mrj

Condividi