Fidel riappare in televisione e parla di istruzione
Fidel riappare in televisione e parla di istruzione

Non è morto, Castro è vivo

Il lider maximo è riapparso in pubblico smentendo così le voci circa la sua dipartita

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Fidel Castro è riapparso ieri in pubblico, per prima volta dopo nove mesi, partecipando ad una commemorazione in onore di Vilma Espina, la moglie di suo fratello Raul, morta nel 2007 e considerata una delle più grandi eroine della "Revolucion".

Chi non credeva alle veline governative sulla sua salute, ha potuto vedere con i propri occhi alla televisione cubana un "redivivo" Fidel - che nell'agosto prossimo compirà 90 anni - sempre seduto, mentre parla con un gruppo di scolari e tesse le lodi del sistema di educazione pubblica a Cuba.

"Sono sicuro che Vilma sarebbe molto contenta di vedere quello che vedo io oggi", ha detto l'anziano leader rivoluzionario, sottolineando che Espina "sacrificò la sua vita per la causa, ma chiunque muore lottando per la rivoluzione lascia dell'energia dietro di sé". L'anziano politico nelle settimane scorse, a proposito di "rivoluzioni" e subito dopo la visita di Obama nel paese, aveva avvertito "il popolo" che Cuba trattava un accordo, non una resa.

ATS/sdr

Condividi