Notre-Dame, futuro incerto

Il Ministero dell'interno francese, per bocca del sottosegretario Nunez, afferma che la salvezza del monumento non è garantita; più ottimisti i vigili del fuoco

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

"Non è certo che Notre-Dame possa essere salvata", ha dichiarato lunedì sera il sottosegretario Laurent Nunez, rappresentante del Ministero dell'interno, parlando con la stampa poco distante dalla cattedrale di Parigi in fiamme.

Un po' più ottimisti si sono mostrati i vigili del fuoco, convinti che almeno la struttura sia fuori pericolo. I pompieri hanno attaccato l'incendio con 18 lance, agendo sia da fuori che da dentro, ma hanno escluso l'uso di aeroplani o elicotteri per fare precipitare sull'edificio grosse masse d'acqua, il cui peso lo renderebbe ancora più fragile.

L'evoluzione dei danni viene seguita dal cielo, grazie a un velivolo telecomandato, e dal suolo, per mezzo di un robot, spedito in esplorazione oltre l'ingresso.

 

AFP/dg

Condividi