L'Organizzazione meteorologica mondiale lancia l'allarme (Keystone)

OMM, temperatura in crescita

In ciascuno dei prossimi cinque anni la colonnina di mercurio segnerà almeno un grado Celsius al di sopra dei livelli preindustriali

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

La temperatura globale media annua sarà probabilmente di almeno 1 grado Celsius al di sopra dei livelli preindustriali (1850-1900) in ciascuno dei prossimi cinque anni (2020-2024). Lo ha reso noto giovedì a Ginevra l'Organizzazione meteorologica mondiale (OMM), specificando che vi è una probabilità del 20% che supererà 1,5 gradi durante almeno un anno.

La media è già al di sopra di 1 grado rispetto al periodo preindustriale e l'ultimo quinquennio è stato il più caldo registrato. "Questo studio mostra, con un alto livello di competenza scientifica, l'enorme sfida che ci attende per raggiungere l'obiettivo dell'Accordo di Parigi sui cambiamenti climatici", ha dichiarato il segretario generale dell'OMM Petteri Taalas.

L'organizzazione ha sottolineato che il rallentamento industriale ed economico causato dalla pandemia di Covid-19 e la riduzione delle emissioni "non è un sostituto di un'azione per il clima sostenuta e coordinata", ha aggiunto. "Mentre il coronavirus ha causato una grave crisi sanitaria ed economica internazionale, l'incapacità di affrontare i cambiamenti climatici può minacciare il benessere umano, gli ecosistemi e le economie per secoli", ha concluso Taalas.

ATS/AnP
Condividi