Tedros Adhanom Ghebreyesus in un'immagine scattata oggi a Ginevra
Tedros Adhanom Ghebreyesus in un'immagine scattata oggi a Ginevra (Keystone)

OMS, riconfermato Ghebreyesus

L'etiope resterà per altri cinque anni al timone dell'Organizzazione

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Il Direttore generale dell'Organizzazione mondiale della sanità (OMS) Tedros Adhanom Ghebreyesus resterà al timone per altri cinque anni. L'etiope è stato riconfermato martedì a Ginevra dagli Stati membri dell’Organizzazione.

La rielezione del primo africano a capo dell'OMS era scontata, in quanto era l'unico candidato ed era stato nominato qualche mese fa dal Consiglio esecutivo. Era però ancora necessario un voto formale dell'Assemblea mondiale.

Un'amministrazione statunitense più favorevole all'OMS con Joe Biden non ha significato la fine dei problemi del Direttore generale, malvisto dal presidente statunitense Donald Trump per la sua presunta vicinanza a Pechino.

Tedros non è stato infatti risparmiato dalle critiche del suo Paese, a causa delle conseguenze del conflitto nella sua regione del Tigray. Addis Abeba rimprovera al capo dell'OMS le sue virulente dichiarazioni che accusano il governo etiope di condizioni disumane, bloccando l'assistenza umanitaria nella regione. 

RG 07.00 dell'11.03.2022 - Due anni di pandemia - Il servizio di Claudio Bustaffa
RG 07.00 dell'11.03.2022 - Due anni di pandemia - Il servizio di Claudio Bustaffa
 
ATS/SP
Condividi