Reese Whiterspoon, Barack Obama e la figlia di quest'ultimo Malia
Reese Whiterspoon, Barack Obama e la figlia di quest'ultimo Malia (Reuters)

Obama, il Natale e la strage

Il presidente accende l'abete natalizio alla Casa Bianca e ricorda i morti di San Bernardino

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Come ogni anno il presidente americano Barack Obama insieme alla first lady Michelle e alle figlie ha acceso l'albero di Natale davanti alla Casa Bianca. Al tradizionale evento hanno partecipato anche la mamma di Michelle, Marian Robinson, e la star di Hollywood, Reese Witherspoon.

Durante la cerimonia il presidente ha rivolto il pensiero alle vittime della strage di San Bernardino. "Questo è naturalmente il momento più bello dell'anno", ha detto Obama, "ma sarebbe un errore non fermarsi un momento per ricordare i nostri concittadini che hanno il cuore affranto, che piangono i loro cari, specialmente a San Bernardino, in California". 

Obama ha rilevato che "la loro perdita è pure la nostra perdita poiché siamo tutti un'unica, grande famiglia americana". Sullo sfondo, sul tetto della Casa Bianca, la bandiera americana a mezz'asta in ricordo delle vittime.

Reuters/AP/ATS/EnCa

Condividi