Oslo, al via i colloqui dei talebani

Una delegazione di fondamentalisti islamici in Norvegia per colloqui con membri della società civile afgana e diplomatici occidentali

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Una delegazione talebana, la prima a visitare l'Europa dopo il ritorno al potere dei fondamentalisti islamici in Afghanistan, ha avviato domenica ad Oslo discussioni con membri della società civile afgana. Ci si concentra in particolare sui diritti umani, ha affermato il governo norvegese.

Guidata dal ministro degli esteri Amir Khan Mutaqqi, la delegazione ha dedicato il primo dei tre giorni della sua visita, a incontri con attiviste femministe e giornalisti. Lunedì e martedì sono in agenda colloqui con diplomatici occidentali.

Queste discussioni "non costituiscono una legittimazione o un riconoscimento dei talebani", ha insistito sabato il capo della diplomazia norvegese. Rassicurazioni che però non hanno fermato la protesta di decine di manifestanti all'esterno del ministero degli Esteri di Oslo, scesi in strada intonando slogan come "talebani terroristi" e "le vite degli afghani contano".

TG
Condividi