Riapertura blindata per la Spianata delle Moschee a Gerusalemme
Riapertura blindata per la Spianata delle Moschee a Gerusalemme (keystone)

Otto arresti per l'attentato

Le perquisizioni hanno condotto al fermo di 8 persone per l'agguato di venerdì a Gerusalemme. Spianata in corso di riapertura

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

La polizia israeliana ha effettuato 8 arresti nella città di Um el-Fahem (nel nord di Israele) da dove provenivano i tre assalitori autori dell’attentato di venerdì costato la vita, oltre che agli aggressori, a due poliziotti.

Lo ha detto alla radio militare il comandante della polizia di Gerusalemme Yoram Halevy secondo cui nel corso delle perquisizioni sono stati scoperti ''decine di coltelli, fionde, mazze, materiale propagandistico di incitamento, binocoli e petardi, ma non munizioni''.

La stampa aggiunge che ispezioni analoghe effettuate sabato, alla ricerca di possibili nascondigli di armi, sono state condotte dalla polizia israeliana anche nel perimetro della Spianata delle Moschee.  Nelle prossime ore alcuni degli accessi alla Spianata - rimasti sbarrati per motivi di sicurezza da venerdì mattina - sono in fase di riapertura al pubblico ma sotto stretta sorveglianza della polizia.

ATS/ANSA/Swing

Dal Tg12.30:

Riapre la spianata delle moschee

Riapre la spianata delle moschee

TG 12:30 di domenica 16.07.2017

Condividi