Difficile sbrogliare la matassa, l'ONU ci prova
Difficile sbrogliare la matassa, l'ONU ci prova (keystone)

Pace ancora lontana in Yemen

Concluse con un nulla di fatto le trattative per un percorso di pace del paese

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Fumata nera a Macolin al termine di sei giorni di colloqui per giungere a un cessate il fuoco permanente nello Yemen. Nonostante il vertice si sia concluso con un nulla di fatto, le parti si sono impegnate a proseguire le trattative il prossimo 14 gennaio.

“Abbiamo fatto progressi notevoli, ma non ancora sufficienti per un accordo”, ha dichiarato il mediatore dell'ONU, Ismail Ould Cheikh Ahmed, nel fare il punto al termine dell'incontro tra rappresentanti del Governo yemenita e dei ribelli.

Nonostante i colloqui in Svizzera, nel paese si continua a combattere e morire. Solo ieri, sabato, è stata infranta per l'ennesima volta la tregua pattuita tra le parti. In un conflitto a fuoco nel nord del paese sono morte decine di persone.

ATS/bin

Dal TG20:

 

Yemen senza accordo

Yemen senza accordo

TG 20 di domenica 20.12.2015

Condividi