Procida, la prima isola Covid-free

Grazie all’accelerazione voluta dal governatore campano Vincenzo De Luca, l’isola "di Arturo" si appresta a divenire la prima isola libera da Covid del Bel Paese

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Nell’hub vaccinale sorto negli uffici della casa comunale di Procida, medici e addetti ai lavori hanno in mente una sola cifra: 4’000. È il numero di vaccinazioni che renderà l’isola di Arturo la prima isola italiana completamente Covid-free. “Noi contiamo di farlo entro domani sera”, fanno sapere.

Il governatore della Campania Vincenzo De Luca ha reso possibile la vaccinazione di massa di tutta la popolazione in quei territori isolani troppo fragili da un punto di vista sanitario. E così – dopo aver terminato la vaccinazione degli over 70 e dei soggetti fragili nelle scorse settimane – Procida si appresta a somministrare vaccini a tutti gli abitanti over 18.

A poche settimane dall’inizio della stagione estiva, dunque, Procida – che lo scorso gennaio è stata designata Capitale italiana della cultura per il 2022 – si appresta ad accogliere turisti italiani e stranieri in tutta sicurezza. Nella prima “bolla covd-free” del Paese.

Mario Messina/Red. MM
Condividi