Gli attacchi russi fanno ampio uso di artiglieria (Reuters)

Prosegue l'offensiva nel Donbass

Duri combattimenti nell'est dell'Ucraina mentre si moltiplicano le promesse di aiuti al Paese

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

La guerra in Ucraina prosegue con i combattimenti che si sono concentrati in particolare attorno alla regione del Donbass, definita "un inferno" dal presidente Volodymyr Zelensky. Le truppe russe hanno continuato la loro offensiva venerdì mattina, con un pesante appoggio da parte dell’artiglieria. Alcuni attacchi sono stati respinti, secondo quanto dichiarato dalle autorità di Kiev, ma i combattimenti proseguono in alcune zone urbane.

Più a nord, attorno a Kharkiv, dove gli ucraini sono passati al contrattacco nelle ultime settimane, non si registrano ulteriori progressi, con le forze russe che hanno consolidato la linea del fronte.

L’Ucraina continuerà a ricevere sostegno dall’Occidente nel conflitto: gli Stati Uniti hanno dato il via libera a un nuovo pacchetto di aiuti militari, economici e alimentari da 40 miliardi di dollari, mentre i ministri delle finanze del G7 si sono accordati per un sostegno finanziario da 18,4 miliardi di dollari per aiutare il Governo di Kiev ad affrontare le sue spese.

Reuters/AP/sf
Condividi