Dilma Rousseff
Dilma Rousseff (keystone)

Rousseff andrà al Senato

Si difenderà il 29 agosto nell'ambito della procedura di destituzione - Aperta un'altra inchiesta

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

La presidente brasiliana Dilma Rousseff, da maggio sospesa dalle funzioni perché sottoposta a procedura di impeachment, il 29 agosto sarà ascoltata dal Senato che, in sessione plenaria, dovrà decidere sulla sua eventuale destituzione.

Per procedere è necessario il voto a favore della messa in stato di accusa di 54 senatori. In questo caso, alla presidenza della Repubblica sarebbe confermato fino alle nuove elezioni previste nel 2018 l'attuale presidente ad interim, Michel Temer.

Oggi, mercoledì, la Corte suprema ha intanto autorizzato un'inchiesta contro Rousseff, accusata di aver provato a ostacolare le indagini nel confronto del suo predecessore, Ignacio Lula da Silva, in merito allo scandalo dei fondi della compagnia petrolifera Petrobras. Con lei finiscono sotto inchiesta due ex ministri e un ex senatore.

pon/ATS

Condividi