Sale la tensione in Cile

Continuano le proteste per l'aumento dei prezzi dei mezzi di trasporto - Scontri fra manifestanti e polizia

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Sale la tensione in Cile dove attualmente sono in corso scontri fra i manifestanti e le forze dell'ordine. Inoltre, si è rapidamente intensificato il concerto di pentole e padelle scatenato da migliaia di persone a sostegno della rivolta, scoppiata lunedì quando centinaia di giovani hanno assalito diverse stazioni di Santiago per protestare contro l'aumento del prezzo dei biglietti dei mezzi di trasporto pubblici.

 

Già nella notte tra venerdì e sabato, i dimostranti avevano attaccato veicoli della polizia, lanciato pietre e bruciato almeno un autobus, oltre a distruggere vetri all'interno di varie stazioni della metropolitana della capitale Santiago. Questo aveva portato il presidente Sebastian Piñera a decretare lo stato di emergenza a Santiago.

AFP/Nad
Condividi