Sven Mary mentre annuncia le sue intenzioni
Sven Mary mentre annuncia le sue intenzioni (keystone)

"Segreto istruttorio violato"

Il legale del fondamentalista islamico Salah Abdeslam intende denunciare il procuratore di Parigi

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

L'avvocato di Salah Abdeslam ha annunciato domenica di voler denunciare il procuratore di Parigi François Molins per violazione del segreto istruttorio. "Un errore che non posso tollerare", ha sottolineato Sven Mary riferendosi a quanto dichiarato la vigilia dal magistrato.

 

Il legale ha fatto in particolare riferimento alle rivelazioni sulla confessione dell'estremista, il quale ha affermato che sarebbe stata sua intenzione farsi saltare in aria nei pressi dello Stade de France a Saint-Denis il 13 novembre, ma che poi fece marcia indietro.

Il presunto terrorista, ferito e arrestato venerdì a Bruxelles, ha intanto trascorso la sua prima notte nel carcere di Bruges, dov'è un osservato speciale. Mercoledì comparirà per la prima volta davanti ai giudici nella capitale belga e il suo legale ha indicato che, per l'occasione, non chiederà la scarcerazione, ribadendo però che s'opporrà alla sua estradizione.

AFP/ANSA/dg

Condividi