Sempre più CO2

Le concentrazioni di anidride carbonica sono aumentate stabilendo un nuovo record, rende noto l’Organizzazione meteorologica mondiale

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

L’Organizzazione meteorologica mondiale non ha dubbi: nel 2018 è stato raggiungo un nuovo record di concentrazioni di CO2 e di altri gas a effetto serra nell’atmosfera. Dai dati raccolti emerge che l’incremento è stato leggermente superiore alla media degli ultimi dieci anni.

Nel corso di una conferenza stampa a Ginevra, gli esperti hanno sottolineato lunedì che le percentuali di anidride carbonica sono arrivate a 408 parti per milione, contro le 405,5 rilevate un anno prima. Attualmente il tasso di inquinanti è del 150% superiore a quello dell’era preindustriale.

“Non abbiamo rilevato alcun segno di rallentamento del fenomeno, e ancor meno una battuta d’arresto”, ha sottolineato il segretario generale dell’organizzazione, Petteri Taalas, che ha spronato gli Stati ad adottare le misure contenute nell’accordo sul clima, sottoscritto a Parigi alla fine del 2015.

Record di CO2 nell'aria nel 2018

Record di CO2 nell'aria nel 2018

TG 20 di lunedì 25.11.2019

 
ATS/bin
Condividi