Nella regione al confine tra India e Pakistan si sfiorano i 50 gradi
Nella regione al confine tra India e Pakistan si sfiorano i 50 gradi (AP)

Sfiorati i 50°C in Pakistan

Un'ondata di caldo sta colpendo il Paese e la regione indiana del Rajasthan

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Una ampia area a cavallo tra India e Pakistan è alle prese con una terribile ondata di caldo che potrebbe proseguire fino alla prossima settimana. In alcune zona le temperature sono già arrivate a sfiorare i 50°C durante il giorno con massime notturne di 39. Le autorità hanno avvertito del rischio di carenza d'acqua e minacce alla salute. Il primato è stato registrato nei dintorni della città di Jacobabad, nella provincia pakistana meridionale del Sindh. Allerte canicola sono in vigore per la regione di Lahore, per il Punjab e il Kashmir.

Meteo regionale

Meteo regionale

I colori del tempo

 

Nella città portuale di Karachi, dove un fenomeno analogo nel 2015 aveva causato la morte di 1'200 persone, le autorità hanno creato una dozzina di centri di prima assistenza.

Le ondate di caldo nella regione si susseguono da marzo. Il ministro pakistano per i cambiamenti climatici Sherry Rehman ha dichiarato giovedì che il Paese deve affrontare una minaccia esistenziale a causa del riscaldamento globale.

Il primato storico: 56.7°C (Death Valley, luglio 1913)

Condividi