Ancora bombe in Somalia
Ancora bombe in Somalia (keystone)

Somalia, nuovo raid USA

Le forze armate statunitensi hanno bombardato un campo del movimento Al Shabab causando un centinaio di morti

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Un raid aereo statunitense ha causato la morte di almeno un centinaio di miliziani del movimento islamista Al Shabab in Somalia.  I bombardamenti USA, comunica lo Stato maggiore di Washington, hanno avuto quale bersaglio un "campo di jihadisti".

L’attacco, sempre secondo fonti ministeriali statunitensi, è stato condotto in “coordinazione con il Governo federale della Somalia”.

L’operazione è stata effettuata circa 200 chilometri a nord ovest della capitale somala Mogadiscio. Il comando delle forze armate statunitensi in Africa ha pure precisato che “gli attacchi continueranno anche nei prossimi giorni”. Da diversi giorni le forze USA stanno bombardando i campi e le posizioni degli jihadisti di Al Shabab.

ATS/AFP/Swing

Condividi