Spagna, parata... col botto

Il paracadutista con la bandiera colpisce un lampione invece di posarsi davanti al re nel giorno della festa nazionale. Illeso.

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

La parata militare con 150 mezzi terrestri, 4'200 uomini e 76 velivoli nel giorno della Festa nazionale spagnola, sabato a Madrid, è stata segnata dalla prima partecipazione della polizia ma anche da un curioso incidente. Il paracadutista che con la bandiera doveva atterrare proprio di fronte al palco reale è andato a schiantarsi contro un lampione, sotto gli occhi preoccupati della folla, del sovrano Felipe VI e della moglie Letizia.

Rimasto appeso, il militare ha quindi lasciato cadere il vessillo, issato per celebrare il "dia de la hispanidad" e l'anniversario dello sbarco di Cristoforo Colombo nella Americhe, nel 1492. Il Ministero della difesa ha poi fatto sapere che l'uomo, che ha alle spalle un'esperienza di 600 lanci, non è rimasto ferito nell'incidente.

ATS/pon
Condividi