Maxi sequestro di canapa in Spagna (foto generica keystone)

Spagna, sequestrate 32 tonnellate di marijuana

Lo stupefacente era pronto per essere inviato in diverse regioni del Paese ma anche nel resto dell’Europa, Svizzera compresa

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

La polizia spagnola ha annunciato sabato il sequestro di 32 tonnellate di marijuana e l’arresto di 20 persone al termine di un’operazione durata diverse settimane che ha interessato diverse città, dove i trafficanti immagazzinavano lo stupefacente.

I fiori di cannabis, imballati sottovuoto, erano pronti per essere spediti in diverse regioni spagnole, ma anche in altri Paesi europei, principalmente Svizzera, Paesi Bassi, Germania e Belgio, secondo le autorità.

Dopo essere stata per decenni la porta d’entrata dell’hashish in Europa, la Spagna negli ultimi anni ha visto moltiplicarsi le piantagioni di canapa sul suo territorio.

AFP/sf
Condividi