Sparatoria in California

Almeno 14 morti e una quindicina di feriti nella città di San Bernardino. Gli autori sarebbero tre

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Almeno 14 persone sono state uccise, e una quindicina sono rimaste ferite, mercoledì, a seguito di una sparatoria nella città californiana di San Bernardino. Il bilancio delle vittime non è comunque definitivo.

 

Scenario dell'attacco, un centro per disabili della località statunitense. A irrompere nell'edificio, sono stati tre individui armati di fucili, mascherati e vestiti con tute mimetiche.

Una veduta aerea del centro preso di mira dagli autori della sparatoria
Una veduta aerea del centro preso di mira dagli autori della sparatoria (keystone)

Essi hanno aperto il fuoco in una sala dove si stava svolgendo una festa dei dipendenti della struttura, per poi darsi alla fuga. Ignoti finora i moventi degli assalitori, secondo quanto dichiarato dal capo della polizia locale.

Gli agenti, intervenuti in forze, sono tuttora tuttora impegnati nelle ricerche, coadiuvati da colleghi dell'FBI. Gli artificieri, secondo alcuni media, avrebbero inoltre fatto brillare un pacco sospetto localizzato nei pressi dell'edificio.

La polizia sul luogo della sparatoria
La polizia sul luogo della sparatoria (keystone)

"Non risparmieremo gli sforzi per tradurre questi assassini davanti alla giustizia", ha dichiarato dopo la strage il governatore dello Stato Edmund Brown.

ARi

 
Condividi