Spielberg brilla ai Golden Globes

Il suo "The Fabelmans" si impone come miglior film drammatico, mentre Colin Farrell e Michelle Yeoh sono i migliori attori di una commedia. Premio alla carriera per Eddie Murphy

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Il film semi-autobiografico di Steven Spielberg "The Fabelmans" ha vinto il Golden Globe per il miglior film drammatico martedì a Los Angeles. Per quanto riguarda la commedia, la distinzione è andata a "The Banshees of Inisherin", un film diretto da Martin McDonagh. L'intimo lungometraggio di Spielberg,che ha ricevuto anche il premio per il miglior regista, è in gran parte ispirato alla sua infanzia.

Spielberg trionfa ai Golden Globes

Spielberg trionfa ai Golden Globes

TG 20 di mercoledì 11.01.2023

 

L'attore irlandese Colin Farrell ha vinto martedì il Golden Globe come miglior attore in una commedia per il suo ruolo in "The Banshees of Inisherin". Sul lato femminile, il premio è andato a Michelle Yeoh per "Everything Everywhere All At Once". 'Abbott Elementary' e 'House of the Dragons' sono state invece decretatele migliori serie tv del 2022. "Durante un periodo difficile per il nostro Paese, Abbott Elementary ci ha fatto ridere", ha detto l’attrice Quinta Brunson che ha ricevuto il Golden Globe.

"Tieni la moglie di Will Smith fuori dai tuoi commenti": questa una delle tre ricette che Eddy Murphy, vincitore di un Golden Globe alla carriera, ha dato ai colleghi che aspirano a una carriera di comici. Le altre sono di "pagare le tasse" e di "farti i fatti tuoi". La battuta era rivolta all'attore Premio Oscar per "King Richard - Una famiglia vincente", che ha schiaffeggiato in diretta il comico Chris Rock agli ultimi Academy Awards.

AFP/EnCa
Condividi