Per Donald Trump i fondamentalisti non sono in grado di garantire la tregua (Keystone)

Stop colloqui di pace coi talebani

Per Donald Trump i recenti attacchi dimostrano la mancanza di autorità degli interlocutori - cancellato l'incontro di domenica

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Sono stati annullati i colloqui di pace con i talebani per il ritiro delle truppe del Pentagono dall'Afghanistan. In una serie di tweet Donald Trump ha cancellato anche l'incontro, finora tenuto segreto, previsto domenica a Camp David, negli Stati Uniti, con una delegazione dei guerriglieri fondamentalisti.

La decisione fa seguito ai recenti attacchi rivendicati dai combattenti islamisti che hanno provocato anche la morte di un soldato americano. Per il capo della Casa Bianca i vertici dei miliziani non sono in grado di gestire la situazione sul territorio, non dispongono della necessaria autorità e di conseguenza le trattative non hanno senso.

 

"Che tipo di gente ucciderebbe così tante persone per tentare di incrementare la sua forza di contrattazione? - domanda Trump in un tweet - Così hanno solo peggiorato le cose! Se non riescono ad accordarsi su un cessate il fuoco durante questi importantissimi colloqui di pace e uccidono addirittura 12 persone innocenti, probabilmente non hanno il potere di negoziare comunque un accordo significativo. Quanti altri decenni sono disposti a combattere?".

Lunedì scorso, il negoziatore americano Zalmay Khalilzad aveva annunciato un accordo di pace "in linea di principio" con i talebani. Come parte dell'accordo proposto, gli Stati Uniti avrebbero ritirato 5'400 soldati dall'Afghanistan entro 20 settimane. Tuttavia, Khalilzad aveva precisato che l'approvazione finale del piano spettava al presidente Trump.

AFP/ANSA/Trem/eb

Condividi