"Sulla tavola mi sento libera"

Scopre lo skateboard durante una malattia e diventa una campionessa

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

A 63 anni, Jeab, questo il suo soprannome, è diventata la componente più anziana della nazionale thailandese di skateboard. “Quando sono sulla tavola mi sento libera” dice l’atletica signora che per acquisire velocità lungo le discese si piega come un’adolescente.

Dieci anni fa le hanno diagnosticato un tumore al seno, durante il percorso post-operatorio si è avvicinata allo skateboard, sport praticato dal figlio.

La tavola l’ha aiutata a distrarsi fino a diventare una passione che le ha cambiato la vita.

“Quando faccio skate mi lascio tutto alle spalle, è come se i miei problemi scivolassero via” racconta Jeab, la cui storia è diventata di ispirazione per molte persone.

AFP/LaGiovi
Condividi