In arrivo da Teheran, l'aereo del ministro degli esteri iraniano (keystone)

Summit del G7 con sorpresa

Anche il capo della diplomazia iraniana Zarif a Biarritz con i francesi che tentano di salvare in extremis l'accordo sul nucleare

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Colpo di scena, domenica a Biarritz, in attesa di conoscere i risultati del vertice del G7: nella città balneare della costa atlantica francese è infatti giunto a sorpresa il capo della diplomazia iraniana Mohammad Javad Zarif. Questi, nel frattempo già ripartito, ha avuto un faccia a faccia il cui esito è stato definito positivo con il presidente Emmanuel Macron e con il suo omologo Jean-Yves Le Drian.

Nessun incontro tra l'inviato di Teheran e la delegazione statunitense, per eventualmente tentare di salvare l'accordo sul nucleare nel frattempo denunciato da Washington, era pianificato, secondo quanto si sono affrettate a precisare fonti dell'Eliseo.

D'altro canto, questo è solo uno dei tanti temi sul tappeto: i colloqui sono infatti dominati dalla guerra dei dazi, dal divorzio tra Londra e Bruxelles e dagli incendi in Amazzonia.

Zarif a sorpresa al G7

Zarif a sorpresa al G7

TG 20 di domenica 25.08.2019

Da Biarritz, Davide Mattei

Da Biarritz, Davide Mattei

TG 20 di domenica 25.08.2019

 
AFP/dg
Condividi