La Casa Bianca ha però annunciato che riseminerà possibili problemi di sicurezza (Reuters)

Tik Tok e WeChat, misure annullate

Biden ha revocato il divieto di scaricare le due applicazioni voluto da Trump, accusate di raccogliere dati riservati degli utenti statunitensi

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Il presidente degli Stati Uniti Joe Biden ha revocato diversi ordini esecutivi firmati dal suo predecessore Donald Trump tra cui quello che vietava agli utenti statunitensi di scaricare l’app Tik Tok e WeChat.

Lo scorso settembre, Trump aveva deciso di bloccare le due applicazioni “per salvaguardare la sicurezza nazionale degli Stati Uniti”. Un divieto poi posticipato in seguito alle trattative, mai concluse, per una possibile intesa con Oracle e Walmart per il controllo delle attività di Tok Tok su suolo statunitense. La sospensione è stata infine bloccata, a poche ore dalla sua entrata in vigore, da un giudice.

La Casa Bianca ha però annunciato mercoledì che il Dipartimento del Commercio riesaminerà possibili problemi di sicurezza in termini di raccolta dei dati e ha anche ordinato ad altre agenzie federali – attraverso un nuovo decreto - una vasta inchiesta sui rischi legati ad applicazioni in mano straniere, anche cinesi.

Reuter/RG/YR
Condividi