Umberto Bossi in parlamento a Roma (Keystone)

Tre consiglieri lasciano la Lega

Alla Regione Lombardia nasce il gruppo "Comitato Nord" - È il nome della corrente nordista fondata da Umberto Bossi che vuole far le scarpe a Salvini

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Tre consiglieri regionali lombardi della Lega hanno annunciato di lasciare il partito. Si tratta di Roberto Mura, Federico Lena e Antonello Formenti, i quali hanno deciso di costituire un nuovo gruppo regionale nel parlamento della Regione Lombardia.

Il nuovo gruppo formato al Pirellone è stato protocollato con il nome di "Comitato Nord", la corrente autonomista e nordista fondata da Umberto Bossi, che è pronta a fare le scarpe a Matteo Salvini. I tre consiglieri lamentano una situazione di "malessere in seno al partito" di Salvini, la "non predisposizione all'ascolto" e soprattutto "l'abbandono totale delle tematiche autonomiste nordiste".

"Comitato Nord" è un terremoto senza precedenti nella Lega di Salvini, che dopo lo shock del sorpasso di Fratelli d’Italia alle elezioni politiche del 25 settembre è messo sempre più in discussione all'interno del Carroccio.

I tre politici sono stati espulsi dal partito. Un provvedimento che lo stesso Bossi ha affermato che chiederà a Salvini di annullare, sottolineando che "la Lega ha bisogno di unità".

Condividi