Treno deraglia in Scozia

Il convoglio è uscito dai binari nella contea di Aberdeen a causa delle inondazioni che negli ultimi giorni hanno colpito il Paese, ci sarebbero almeno tre morti

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Un treno passeggeri è deragliato mercoledì mattina in Scozia per via delle forti alluvioni che hanno colpito il Paese negli scorsi giorni. Il bilancio dell'incidente non è ancora chiaro, ma i media locali parlano di almeno tre morti, sei persone trasportate all'ospedale e diversi feriti.

Il convoglio era composto di due locomotive e quattro vagoni passeggeri ed era in viaggio da Aberdeen a Glasgow. Sono una trentina i mezzi di soccorso arrivati sul posto, inclusa un'eliambulanza, lo riferisce il "Guardian".

 

La British Transport Police ha confermato l'incidente, precisando in una nota che "gli agenti sono stati chiamati sulla scena alle 9.43 e restano lì insieme a paramedici e vigili del fuoco".

La premier scozzese, Nicola Sturgeon, ha definito l'incidente "estremamente grave". Anche il primo ministro britannico Boris Johnson si è detto "profondamente rattristato" e ha sottolineato di essere vicino alle vittime.

ATS/Gis
Condividi