Il medico Sean Conley alle prese con le domande dei cronisti, nel secondo briefing con i media all'esterno dell'ospedale Walter Reed di Bethesda
Il medico Sean Conley alle prese con le domande dei cronisti, nel secondo briefing con i media all'esterno dell'ospedale Walter Reed di Bethesda (keystone)

Trump forse dimesso domani

Le condizioni di salute migliorano e il presidente potrebbe lasciare presto l'ospedale. Accusate però finora due carenze di ossigeno

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Donald Trump potrebbe uscire domani, lunedì, dall'ospedale militare nei pressi di Washington nel quale è stato ricoverato dopo aver contratto il coronavirus. È quanto afferma il team medico che sta curando il presidente, nel secondo bollettino sulle sue condizioni di salute.

Trump, un video dall'ospedale

Trump, un video dall'ospedale

TG 12:30 di domenica 04.10.2020

Il capo della Casa Bianca "continua a migliorare", sostiene il suo medico personale Sean Conley. Le ultime comunicazioni fanno tuttavia stato di due cadute di ossigeno accusate da Trump, sia venerdì che sabato. Intorno all'effettivo quadro respiratorio si erano diffusi più interrogativi proprio nelle ultime 24 ore. Ora il livello di ossigeno si attesta al 98%.

Trump, si è inoltre appreso, ha intanto iniziato una terapia a base di steroidi per prevenire le infiammazioni.

Red.MM/ARi

Condividi