Una foto rilasciata dalla Casa Bianca del presidente in ospedale
Una foto rilasciata dalla Casa Bianca del presidente in ospedale (keystone)

Trump lascerà l’ospedale

Il presidente statunitense ha annunciato che verrà dimesso lunedì sera; era stato ricoverato dopo essere risultato positivo al nuovo coronavirus

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Donald Trump lascerà l’ospedale in serata: ad annunciarlo, via Twitter, è stato lo stesso presidente statunitense, ricoverato al Walter Reed di Bethesda (Maryland) da alcuni giorni dopo essere risultato positivo al nuovo coronavirus. Trump lascerà l’ospedale militare alle 18.30 ora locale (le 00.30 ora svizzera).

 

"Mi sento molto bene. Mi sento meglio di 20 anni fa!", ha dichiarato, sempre via Twitter, "Non siate impauriti dal Covid. Non lasciate che domini le vostre vite".

Il presidente era stato ricoverato venerdì scorso, dopo che le sue condizioni erano parse preoccupanti (aveva febbre alta, e in due occasioni gli è stato somministrato ossigeno). Nel frattempo, il suo stato di salute è migliorato; Trump è stato curato anche per mezzo di due trattamenti sperimentali: uno a base di anticorpi monoclonali e l'altra a base di Remdesivir, il farmaco antivirale usato con successo contro l’Ebola.

Trump, un'uscita che fa discutere

Trump, un'uscita che fa discutere

TG 20 di lunedì 05.10.2020

 

Durante i giorni di ricovero sono filtrate notizie confuse sul reale stato di salute del capo della Casa Bianca; durante le conferenze stampa il suo staff ha sempre dichiarato che Trump stava bene, ma fonti avevano dichiarato che i medici erano preoccupati per il suo stato di salute.

"Il presidente non si è ancora completamente ristabilito, ma è nelle condizioni di poter tornare a casa", hanno dichiarato oggi, lunedì, i medici del Walter Reed, aggiungendo che Trump non ha nessun tipo di problema respiratorio, non ha più febbre da tre giorni e che proseguirà la cura a base di Remdesivir alla Casa Bianca, dove domani riceverà la quinta dose.

ludoC
Condividi