"Certo, se vuoi viaggiare con un aereo commerciale, la scelta è tua", si è sentita dire dal capo della Casa Bianca (keystone)

Trump nega l'aereo a Pelosi

Il presidente degli Stati Uniti interferisce con l'agenda della speaker della Camera per ritorsione

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Lo shutdown si trasforma in un regolamento di conti tra Donald Trump e Nancy Pelosi, la presidente della Camera. La 78enne si è vista negare l’uso di un aereo militare per una visita ufficiale in Afghanistan, come ritorsione dopo che aveva invitato il presidente a rinviare il suo discorso allo Stato dell’Unione il prossimo 29 gennaio.

"Certo, se vuoi viaggiare con un aereo commerciale, la scelta è tua", ha scritto Trump nella lettera in cui comunicava il "no" alla trasferta, aggiungendo che sarebbe preferibile che Pelosi rimanga a Washington a negoziare la riapertura dell'Amministrazione federale.

La presa di posizione di Trump, e la rivelazione alla stampa di una missione in Afghanistan che era stata tenuta segreta per motivi di sicurezza, ha suscitato l’indignazione di diversi deputati, che erano già a bordo di un bus e pronti a partire. Da rilevare che poche ore dopo l’annuncio, la first lady Melania Trump sarebbe invece volata con un jet governativo in Florida, per recarsi nella residenza di Mar-a-Lago.

AFP/ATS/YR
Condividi