Trump pare attivarsi per porre fine alle stragi nelle scuole che addolorano gli americani
Trump pare attivarsi per porre fine alle stragi nelle scuole che addolorano gli americani (Reuters)

Trump reagisce sulle armi

Chiede l'innalzamento a 21 anni dell'età minima e controlli di salute mentale per chi vuole pistole e fucili

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Il presidente americano Donald Trump ha dichiarato venerdì su Twitter e si è ripetuto sabato con alcuni giornalisti che spingerà "per maggiori controlli, enfatizzando il ruolo della salute mentale. Voglio un aumento dell'età a 21 anni per comprare armi e fine delle vendite di bump stock! Il Congresso è finalmente nello spirito di fare qualcosa su questo tema, spero!"

 

L’inquilino della Casa Bianca torna così a parlare di armi dopo la strage nella scuola di Parkland. Trump, sulla scia di quanto annunciato giorni fa dal governatore dello Stato Rick Scott, punta a vietare le vendite di "bump stock", dispositivi che potenziano le armi semiautomatiche.

La ritrosia per mitra e revolver cresce sempre più anche tra le aziende, decise a prendere le distanze dalla NRA, la lobby degli appassionati d'armi da fuoco e degli armaioli. Sabato Delta Air Lines ha tolto gli sconti per i soci della NRA, seguendo quanto già fatto dagli autonoleggi Enterprise e Hertz, dalla First National Bank e dai creatori d'antivirus Symantec e Norton.

ANSA/Reuters/AP/EnCa

Condividi