Riceveranno una dose ridotta rispetto agli adulti
Riceveranno una dose ridotta rispetto agli adulti (Keystone)

USA, vaccino anche ai bambini

L'Agenzia per i medicinali ha dato l'autorizzazione d'emergenza per il preparato di Pfizer-BioNTech per chi ha tra i 5 e gli 11 anni

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Gli Stati Uniti hanno autorizzato venerdì il primo vaccino anti-Covid-19, quello di Pfizer-BioNTech, per i bambini dai 5 agli 11 anni, aprendo la strada all'imminente lancio di una nuova fase della campagna di immunizzazione nazionale, che riguarda 28 milioni di bambini. I giovanissimi riceveranno una dose ridotta, ovvero un terzo di quella per gli adulti e si sottoporranno a due iniezioni a distanza di tre settimane.

Vaccinare anche i bambini?

Vaccinare anche i bambini?

TG 20 di mercoledì 28.04.2021

 

Questo nulla osta di emergenza dell'Agenzia per i medicinali degli Stati Uniti (FDA) è stato concesso dopo un'attenta revisione dei risultati degli studi clinici condotti da Pfizer su diverse migliaia di bambini. Secondo i risultati sottoposti alla FDA, il dosaggio si è dimostrato sicuro, gli effetti collaterali riportati erano lievi e l'efficacia nell'evitare sintomi è stata superiore al 90%.

ATS/FD
Condividi