Clément Beaune
Clément Beaune (Keystone)

Ucraina candidata all’UE, "consenso totale"

I ministri degli esteri dei paesi membri si dicono favorevoli, rivela il francese Clément Beaune che tuttavia sottolinea: “Non significa adesione immediata”

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Un consenso totale è emerso da parte dei ministri degli esteri europei in merito alla candidatura dell’Ucraina all’adesione all’Unione europea. Lo ha dichiarato oggi, martedì, il francese Clément Beaune, al termine delle discussioni a Lussemburgo tra i rappresentanti dei 27 paesi membri e due giorni prima dell’inizio del vertice decisivo del Consiglio europeo, che si svolgerà tra giovedì e venerdì.

La Commissione europea ha già dato preavviso favorevole allo status di Ucraina e Moldavia di paesi candidati a far pare della UE. Un passo formale ma necessario per il processo di adesione, che potrebbe tuttavia durare anni. La palla passa ora nel campo dei capi di Stato e di Governo, che si incontreranno a Bruxelles.

Beaune, segretario di Stato francese incaricato degli affari europei, al termine dell’incontro, ha tuttavia precisato che “processo di adesione non significa adesione immediata”.

 
AFP/ludoC
Condividi