È attualmente catastrofica la situazione umanitaria nei campi profughi del Bangladesh
È attualmente catastrofica la situazione umanitaria nei campi profughi del Bangladesh (keystone)

Un aiuto per i rohingya

La Catena della Solidarietà si attiva a sostegno delle centinaia di migliaia di persone attualmente in fuga dal Myanmar

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

La Catena della Solidarietà lancia un appello alle donazioni a sostegno dei rohingya. Attualmente centinaia di migliaia di persone, in fuga dalle violenze nel Myanmar, sono giunte in Bangladesh in cerca di rifugio.

Quattro organizzazioni umanitarie sono già operative sul posto con le loro équipe d'urgenza, ma la situazione nei campi profughi risulta catastrofica: mancano acqua e cibo e la maggior parte delle persone non ha accesso nè all'acqua potabile, nè a servizi igienici e sanitari, sottolinea la Catena in un suo comunicato diffuso mercoledì.

Le donazioni possono essere effettuate online sul sito dell'organizzazione, attraverso l’applicazione "Swiss Solidarity" o sul conto postale 10-15000-6 (menzione "Rohingya"). Le polizze di versamento della Catena della Solidarietà sono inoltre a disposizione in tutti gli uffici postali.

Red.MM

Condividi