Vaccinazione di massa

E’ emergenza nel Regno Unito a causa della diffusione della variante inglese

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Il sistema sanitario britannico è in grave emergenza: non solo a Londra, dove settimana scorsa il sindaco Sadiq Khan ha proclamato lo stato d’allerta, ma in tutto il paese. I ricoveri crescono di oltre 2.500 unità al giorno, sono più di 7mila attualmente i ricoverati per Covid, il 35% in più rispetto al picco di aprile. In alcune strutture sono esaurite le forniture di ossigeno, in altre le terapie intensive hanno raggiunto la massima capienza. Il timore è che nel giro di tre settimane si arrivi alla saturazione del sistema ospedaliero nazionale, nonostante il lockdown in vigore dall’inizio dell’anno. Una situazione allarmante che rischia di aggravare un bilancio, già tragico, che - con oltre 80mila morti – è dietro solo a Stati Uniti, India, Brasile e Messico. E’ per questo che il comitato scientifico governativo chiede misure restrittive ancora più stringenti per le prossime settimane, in attesa che il piano vaccinale riesca a proteggere la fascia di popolazione più vulnerabile.

 
Lorenzo Amuso
Condividi