Un commerciante di Calcutta mostra i
Un commerciante di Calcutta mostra i "noodles" della Maggi (Reuters)

Via la pasta Maggi in India

Nestlé ritira dalla vendita le confezioni di vermicelli precotti, sotto accusa poiché conterrebbero piombo

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Nestlé ha deciso venerdì di ritirare dalla vendita una popolare marca di pasta precotta (vermicelli o "noodles") venduta in India con il marchio Maggi, in seguito alla scoperta di alte concentrazioni di piombo in alcune confezioni.  

In una nota diffusa alla stampa, la filiale indiana della multinazionale elvetica segnala che "sfortunatamente gli ultimi sviluppi e preoccupazioni prive di fondamento sul nostro prodotto hanno creato un clima di confusione per il cliente a tal punto che abbiamo deciso di ritirare il prodotto anche se è sicuro".

In seguito allo scandalo scoppiato la scorsa settimana dopo un’ispezione in un negozio in Uttar Pradesh, l’amministratore delegato di Nestlé, Paul Bulcke, è arrivato giovedì sera in India con un jet privato e nel pomeriggio terrà una conferenza stampa per chiarire la posizione dell'azienda. Intanto altri Stati del paese hanno vietato la vendita del prodotto, per precauzione.

ATS/EnCa

Condividi