La compagnia britannica è ancora nei guai per le cimici
La compagnia britannica è ancora nei guai per le cimici (Keystone)

Voli annullati per l'ebola

La British Airways ha sospeso i collegamenti da e per la Liberia e la Sierra Leone

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

La British Airways ha deciso di sospendere i voli da e per la Liberia e la Sierra Leone fino alla fine del mese di agosto a causa dell'emergenza sanitaria nei due paesi provocata dall'ebola, ha affermato la compagnia martedì.  

"La sicurezza dei nostri passeggeri, equipaggi e personale di terra è per noi una priorità, e continueremo a tenere sotto controllo l’evolversi della situazione”, si legge nel comunicato diffuso dalla società, nel quale si sottolinea che chi ha acquistato un biglietto per le tratte interessate avrà a disposizione una serie di opzioni alternative.

L’ebola fa paura

Anche se contagi al di fuori dell'Africa non sono stati ancora riscontrati, cresce la paura del virus in tutto il mondo, con ricoveri per sospetti casi negli Stati Uniti e in Arabia Saudita. Dall'inizio dell'epidemia in febbraio, si stima siano morte oltre 800 persone.

Dopo la decisione della Banca Mondiale di stanziare 200 milioni di dollari per l'epidemia, la “parola” torna all'Organizzazione mondiale della sanità, che in una riunione del Comitato di emergenza potrebbe decidere ulteriori misure.

Reuters/ATS/CC

La cartina della diffusione del virus

La cartina della diffusione del virus
La cartina della diffusione del virus (RSI)

Condividi