Guardie forestali e vigili del fuoco sono rimasti operativi tutta la notte (Keystone)

In fiamme le colline sopra Palermo

A rischio anche i quartieri della periferia. Sfollata una cinquantina di abitanti

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Alcuni vasti incendi, alimentati anche dal vento, stanno distruggendo da venerdì ettari di macchia mediterranea in Sicilia, nella zona tra Monreale e San Martino delle Scale. Decine di persone sono già state sfollate. Pompieri e forestali sono rimasti operativi tutta la notte per proteggere le zone abitate.

Diversi roghi sono divampati anche sulle alture attorno a via Villagrazia. Le fiamme di entrambi i roghi sono ben visibili anche da Palermo.

Anche in Sardegna resta ancora in vigore l'allerta, ridimensionata dal codice rosso, il più grave, a quello arancione. La Protezione civile sorveglia in particolare la Gallura, la regione di Nuoro e il sud dell'isola, Sulcis compreso. Siccità, caldo e vento mantengono elevato rischio di nuovi incendi.

ANSA/Trem

Condividi