Conferenza stampa dopo la tragedia nella base militare texana. Il presidente Obama mentre si informa sugli avvenimenti scendendo dall'Air Force One
Conferenza stampa dopo la tragedia nella base militare texana. Il presidente Obama mentre si informa sugli avvenimenti scendendo dall'Air Force One (KEYSTONE)

Spara in una base in Texas: tre morti

L'autore faceva parte del contingente militare statunitense in Iraq. Si è tolto la vita. Nella stessa base nel 2009 una sparatoria fece 13 vittime

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Un soldato ha ucciso in una base militare statunitense in Texas 3 persone e ferite altre 16, prima di togliersi la vita. Lo ha comunicato il comandante di Fort Hood, Mike Milley. Non vi sono indicazioni circa una possibile origine terroristica dell’azione.

Lo sparatore nel 2011 era stato impegnato in operazioni militari in Iraq. Rientrando in patria aveva manifestato disturbi comportamentali che avevano richiesto un supporto psichiatrico.

Il presidente Barack Obama ha espresso il suo sgomento per l’accaduto. 5 anni fa nella stessa base un folle aveva ucciso 13 persone.

Red.MM/afp/mas


Condividi