In quest'immagine d'archivio Pascale Baeriswyl (©Keystone)

Accordo tra Svizzera e Iran

La Confederazione rappresenterà il paese islamico in Canada, senza però fungere da console

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

La segretaria di Stato del Dipartimento affari esteri Pascale Baeriswyl e il viceministro degli esteri di Teheran Seyed Abbas Araghchi hanno firmato giovedì un Accordo affinchè la Svizzera rappresenti su suolo canadese l'Iran, senza però fungere da console. La firma ha avuto luogo nell'ambito della visita di una delegazione iraniana di alto livello, che era in Svizzera mercoledì e giovedì per discussioni su vari temi.

I colloqui si sono svolti in occasione delle consultazioni bilaterali che si tengono annualmente tra Berna e Teheran, sottolinea una nota stampa, che però non cela l'atmosfera di tensione che quest'anno li ha avvolti.

Il DFAE non ne parla esplicitamente, ma il riferimento è alle sanzioni adottate dagli Stati Uniti, di cui la Confederazione è potenza protettrice in Iran, in seguito alla vertenza sul nucleare.

Condividi