Il nuovo centro è gestito da MeteoSvizzera
Il nuovo centro è gestito da MeteoSvizzera (keystone)

Al via il Centro climatico

La struttura gestita da Meteosvizzera si occuperà di valutare scenari e di aiutare autorità ed enti

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

La Svizzera ha un nuovo centro di competenza sul clima. Il “National Centre for Climate Services” è stato presentato oggi, lunedì, alla stampa. Il suo compito sarà quello di fornire aiuto e consulenze, nel settore climatologico, alle autorità, a enti economici e della società civile identificando rischi e opportunità.

Il centro sarà gestito da Meteosvizzera e potrà usufruire della collaborazione di numerosi servizi federali. Partecipano infatti anche al progetto gli uffici federali dell’ambiente, dell’agricoltura e quello della protezione della popolazione. Con loro anche il Politecnico di Zurigo, l’Istituto federale di ricerca sulla foresta, la neve e il paesaggio, Agroscope, l’Istituto di ricerca sulla cultura biologica dell’Uni di Berna.

Tra i vari temi che saranno studiati e discussi ci sarà anche quello legato alle piogge torrenziali e alle eventuali esondazioni di corsi e specchi d’acqua, le conseguenze per la popolazione di sempre maggiori e prolungati periodi di canicola, la salute delle foreste o ancora la lotta fitosanitaria. Grazie allo studio di possibili scenari, verrà prestata massima attenzione alle catastrofi naturali.

Red.MM/ATS/Swing

Condividi