Bombardamento turco sul territorio siriano (keystone)

"Ankara privilegi il negoziato"

Berna esorta Ankara a cessare le ostilità e allenta le sanzioni nei confronti di Damasco, così da favorire l'aiuto umanitario

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Il Consiglio federale esorta il Governo turco a cessare le ostilità in Siria e a privilegiare la via negoziale per dirimere i contenziosi. Per agevolare l'aiuto umanitario nei territori interessati dall'offensiva di Ankara, ha pure deciso d'allentare le sanzioni decretate nei confronti di Damasco.

Solo una soluzione politica consentirà di affrontare le cause del conflitto, sostiene per l'occasione l'Esecutivo nella nota diramata mercoledì, auspicando che la si trovi nel quadro del processo di pace avviato dalle Nazioni Unite a Ginevra.

Nel frattempo, chiede alle parti in guerra di risparmiare popolazione, soccorritori e infrastrutture civili.

ATS/dg
Condividi