"Stop alle merci pericolose sul Sempione" (Keystone)

"Basta merci pericolose sul Sempione"

La richiesta arriva dall'Iniziativa delle Alpi, stufa del mancato rispetto da parte del Consiglio di Stato vallesano del limite vigente in materia

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

L'Iniziativa delle Alpi chiede al Consiglio federale di proibire il trasporto di merci pericolose lungo il Sempione. La richiesta giunge da una risoluzione votata all'unanimità sabato a Martigny dall'assemblea dell'associazione per la protezione alpina.

"Da anni, il Consiglio di Stato vallesano e le industrie non rispondono alla richiesta del Consiglio federale di proteggere la popolazione, limitando a 11'000 i transiti di merci ad altro rischio" segnala l'Associazione.

Questi trasporti sono già vietati nel San Gottardo, nel Gran San Bernardo e San Bernardino e, a sostegno della richiesta, è stata lanciata anche una petizione la cui raccolta firme si concluderà in luglio.

FaDa/NOT/ATS
Condividi